Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici e di sessione. Per saperne di più, leggi l’informativa completa cliccando qui

   
  Il Nostro Studio Cos'è la Chiropratica? Ricerca Scientifica Sport e Personaggi Bimbi e Ragazzi Sintomi e Salute La Vita
Sana

Alcuni
Links

 
                     
 

LO SPORT E LA CHIROPRATICA

Gli infortuni sportivi possono essere un serio problema per tutti gli atleti. Se sei uno sportivo, avrai probabilmente sofferto almeno qualche volta dei seguenti problemi: strappi, distorsioni, tendinite, borsite, “gomito del tennista e del golfista”, dislocazioni, spalla bloccata, mal di schiena, mal di collo….la lista è infinita. L’aspetto più importante per un atleta è l’integrità fisica, costituita da equilibrio, resistenza e coordinazione. 

La chiropratica può essere d’enorme beneficio nell’aiutare e prevenire gli infortuni sportivi, e nel migliorare la performance atletica, come possono attestare molti atleti di prim’ordine: Dwight Stone, (medaglia d’oro olimpico di salto in alto), usava la chiropratica e la amava talmente tanto che ne parlava regolarmente. Questo portò la federazione olimpica a mantenere un’equipe di dottori in chiropratica, per tutti gli atleti.

La maggior parte delle squadre di professionisti (pallacanestro, football, calcio, pallavolo, baseball, hockey) aveva un dottore in chiropratica nel loro staff, o, molti dei giocatori si recavano da un chiropratico locale per problemi di mal di schiena, distorsione alla spalla, mal di collo, sciatica, e altri problemi comuni a tutti noi. In Italia, moltissimi atleti e squadre nazionali e olimpiche sfruttano i benefici della chiropratica.  Il coordinatore sanitario della società A.C. Milan è proprio un dottore in chiropratica.

Il baseball fu uno degli ultimi sport ad utilizzare la chiropratica, ma una volta iniziato non hai mai smesso. Molte delle star d’oggi credono fermamente nei loro chiropratici.  Steve Carlton, famoso lanciatore mancino (squadra di baseball “Philadelphia Phillies”) era così dedito al suo chiropratico, che, quando aveva bisogno di un aggiustamento, volava fino a S. Louis (Missouri) per vederlo, a prescindere dal luogo del paese in cui si trovava.

Gli infortuni sportivi e un rigoroso condizionamento atletico, di solito disturbano la normale meccanica del corpo. Questi disturbi, più o meno seri, possono influire negativamente sulla performance atletica. Grazie allo studio e all’ampia esperienza sulle condizioni neuro-muscolari-scheletriche i chiropratici dello sport sono all’avanguardia nell’individuare e risolvere i problemi degli atleti; inoltre la chiropratica riduce drasticamente i giorni di allenamento persi per infortunio, e l’uso dei farmaci e trattamenti fisioterapici.

I dottori in chiropratica sono di avanguardia con l’approccio alle disfunzioni delle articolazioni. Quando esiste una disfunzione articolare ci sono anche disturbi nei riflessi neurologici che possono sfociare in una scarsa comunicazione di informazioni al sistema nervoso centrale. Questi riflessi diminuiti possono, a loro volta, creare tempi lenti di reazione o possono causare disfunzioni ai muscoli; tesi o inibiti. Numerosi studi dimostrano che gli aggiustamenti chiropratici sono seguiti da una più ampia meccanica dell’articolazione, sommata ad una più ampia funzionalità del sistema nervoso.

 

RICERCA DELLA CHIROPRATICA E GLI ATLETI

Alcuni studi scientifici che illustrano gli effetti della chiropratica sulla performance degli atleti:

LAURO  Ha valutato l’effetto degli aggiustamenti chiropratici sulla performance di un gruppo di 50 atleti non sintomatici mentre eseguivano 11 tipi di prove.  Nel gruppo di controllo (quelli che NON hanno ricevuto gli aggiustamenti), c’era un miglioramento del 4.5% in 6 settimane, con un miglioramento dei punteggi in 8 degli 11 esami di prova.  Nel gruppo chiropratico, il miglioramento dopo 6 settimane era del 10.57% e tutti gli 11 tipi di prova in esame dimostravano un miglioramento di punteggio.

WATSON  Ha seguito 52 giocatori professionisti di rugby per studiare la relazione tra infortuni e meccanica corporea.  Ha usato le foto su uno schermo grafico per valutare la asimmetria delle spalle, colonna vertebrale, torso e arti inferiori.  Più comuni erano iperlordosi lombare, curve fisiologiche spinali al contrario, asimmetria delle spalle, scoliosi, squilibri delle costole e problemi con i piedi e le ginocchia.  I risultati dimostrano che in presenza di asimmetria e sbilanciamenti del corpo si ha un’incidenza maggiore di infortuni.

NANSEL  Scoprì che gli aggiustamenti chiropratici sul tratto cervicale hanno migliorato la simmetria e il gioco di movimento in soggetti non sintomatici con flessione laterale cervicale ridotta.

SEAMAN  Ha dimostrato che dopo l’aggiustamento chiropratico, la distribuzione del peso corporeo tra i due piedi era più equilibrata.  Dopo 12 settimane di chiropratica, la differenza del peso misurato dalle bilance bilaterali era cambiata da 5,84 chilogrammi a 1.67 chilogrammi. 

HERZOG  Ha provato clinicamente che la biomeccanica nel camminare era migliorata dopo l’aggiustamento chiropratico.  Simmetria e distribuzione del peso corporeo erano migliorati in modo significativo.

 

CHI VA DAL CHIROPRATICO?

 

Muhammed Ali, Marcello Angelini, Donovan Bailey, Alec Baldwin, Kim Bassinger, Bon Jovi, Marnie McBean, Dan O’Brien,  Daniela Buson , Melvin Belli, Cher, David Copperfield, Dr. Franco Colombu, Roger Craig, Andrea Cucchi, Macaulay Culkin,  Jack Dempsey, Princess Diana, David Duchovney, Clint Eastwood, Perdita Felicien, Peter Fonda, Karen Furneaux,  Richard Gere, Mel Gibson, Whoopie Goldberg, Wayne Gretzky, Linda Hamilton,, Marc Victor Hansen, Evander Holyfield, Bob Hope, Whitney Houston,  Kareem Abdul Jabbar, Bruce Jenner, James Earl Jones, Michael Jordan, George Kennedy, Katherine Kelly Lang, Tea Leoni, Carl Lewis, Pierre Lueders, Dolf Lundgren, Madonna, Shirley MacLaine, Dino Meneghin, Liza Minelli, Rocky Marciano, Joe Montana, Warren Moon, Demi Moore, Edwin Moses, Mindy Mylrea, Scott Pippin, Richard Pryor,  Gordon Mitchell, Dr. Norman Vicent Peale, Mary-Lou Retton, Burt Reynolds, Tony Robbins, Arnold Schwarzenegger, Steven Segal, Jane Seymour, Patrick Stewart, Sylvester Stallone, Dwight Stones, Van Halen, Lorenzo Vismara, Denzel Washington, Lou Waters, Dennis Weaver, Robin Williams, Tiger Woods, e milioni di altre persone che come te che vogliono  funzionare al loro massimo livello fisico, mentale e emozionale

 

CITAZIONI DI ALCUNI PERSONAGGI SULLA CHIROPRATICA

Melvin Belli (In passato era l’avvocato americano più famoso) “Ho avuto mal di testa per più di 30 anni fino a che ho provato la chiropratica. Non ho più avuto mal di testa.”

Emilio Carelli  “Ho avuto modo di entrare in contatto con la mia dottoressa in chiropratica anni fa. La medicina tradizionale mi proponeva rimedi che mi avrebbero obbligato ad assumere sostanze medicinali, in alcuni casi anche tossiche per l'organismo umano, quando ho scoperto l'efficacia di questa terapia che in tempi rapidi ha risolto tutti i miei problemi.”

Roger Craig, ex giocatore di football americano del San Francisco 49’ers, dichiarò, “Abbiamo vinto quattro Super Bowls negli anni 80’ con essa; vuol dire che funziona.”

Perdita Felicien (Campionessa mondiale e medaglia d’oro Olimpico – Ostacoli 100 metri) "La chiropratica è una parte importante per mantenermi nelle migliori condizioni e permettermi di funzionare a un livello ottimale.”

Peter Fonda  “Aggiustamenti chiropratici regolari vanno di pari passo con la buona salute.”

Karen Furneaux (Campionessa Olimpica - Kayak) “È essenziale avere un ottimo gioco di movimento senza restrizioni per funzionare al mio meglio.  La chiropratica aiuta  a risaltare il funzionamento dei muscoli e delle articolazioni.”

Joe Greene (Leggendario giocatore di football americano). "So che la chiropratica ha aiutato le mie prestazioni e mi sento meglio.”

Mel Gibson  “Ho fatto venire un chiropratico sul luogo delle riprese de Il Patriota, perché loro (i chiropratici) possono rimetterti in sesto in 15 minuti. Il chiropratico veniva ogni due settimane da Los Angeles fino nel Sud della Carolina, si tratteneva per una settimana e lavorava su tutta la troupe. Tutti gli stuntman lo pregavano di rimettergli a posto i loro dischi. Lui li rimetteva a posto, questo dottore è fenomenale.”

Evander Holyfield  “Mi faccio un aggiustamento chiropratico prima di andare sul ring.  Ho visto che andare dal chiropratico tre volte alla settimana aiuta la mia performance.”

George Kennedy  “Un chiropratico ha ottenuto in 3 settimane quello che un esercito di medici non è riuscito ad ottenere in 2 anni.

Pierre Lueders. (Campione mondiale e Olimpico – Bob). Il bob è uno sport di potenza pura; in particolare si traumatizzano le articolazioni. Le sedute regolari della chiropratica impediscono ai piccoli problemi di diventare più grandi.”

Marnie McBean. (Campionessa mondiale e medaglia d’oro Olimpico, Canottaggio). “La chiropratica era una parte importante del mio allenamento atletico.”

Dino Meneghin  “La chiropratica è una scienza che merita attenzione e considerazione e che offre un contributo importante al mondo dello sport perchè migliora le performances degli atleti e favorisce i tempi di recupero.”

Liza Minelli  “Io mi baso su una regolare cura chiropratica per mantenermi in forma per la mia faticosissima attività di cantante e attrice.

Mindy Mylrea (Campionessa mondiale Aerobica)  “Noi stressiamo moltissimo il nostro corpo; per questo la chiropratica è utilissima.”

Dan O'Brien (Campione Olimpico; medaglia d’oro - Decathlon). “Non si può competere al proprio massimo se non sei ‘allineato’.  E il tuo corpo non può guarire se la colonna non è allineata.  È l’idea olistica che mi è piaciuta della chiropratica…  Ogni atleta dell’atletica che ho incontrato ha consultato un chiropratico; nel mio sport è essenziale.”  “Se non fosse per la chiropratica, non avrei mai vinto la medaglia d’oro.”

Arnold Schwarzenegger  “La chiropratica è una naturale e preventiva arte sanitaria. Io ho sperimentato questo sul mio corpo per 30 anni, e quando ho un problema e perfino quando non ho nessun problema e vado dal chiropratico i miei problemi spariscono per lungo tempo.” 

“I culturisti e persone coinvolti con il Fitness hanno usato la chiropratica a lungo per stare sani e in forma.  Ho sperimentato che è meglio andare dal chiropratico prima di un infortunio.  Siamo una ‘squadra perfetta’; il mondo di Fitness e la chiropratica.”

"Voi dottori in chiropratica veramente fate dei miracoli e questo è il motivo per cui è bello avervi qui, parte dell’Arnold Classic.” (Il Arnold Classic è una gara di bodybuilding annuale)..

Dottoressa Joyce Vedral (Esperta di Fitness) “La chiropratica aiuta atleti e persone che si allenano per uno sport e perfino persone nelle normali funzioni giornaliere come camminare e sedersi. La chiropratica aiuta ad operare al massimo e senza dolore. io raccomando che tutti voi andiate a fare una visita da un chiropatico”

 

Lorenzo Vismara (Campione europeo dei 400 metri stile libero). “Mi hanno permesso di risolvere tutti i disturbi, riducendo drasticamente l'uso di antinfiammatori e antidolorifici e il numero delle sedute di fisioterapia. Ma non solo: mi hanno anche consentito di migliorare le mie prestazioni e battere più volte i miei record. II chiropratico mi ha letteralmente "traghettato" da un'olimpiade all'altra, tanto che ad Atene, alla "veneranda" età di 29 anni, sono riuscito a stabilire il mio record personale sui 100 stile libero.”

 

Lou Waters (CNN Today) "A me piace andare dal chiropratico almeno una volta la settimana e ho fatto proprio così per gli ultimi 20-25 anni.  Mi sento meglio quando ci vado e ho più energia.”

Tiger Woods “Crescendo, la mia schiena divenne dolente e mi sentivo debole. Il mio chiropratico mi ha aiutato molto, non solo aggiustandomi la schiena ma anche dandomi esercizi per rinforzarmi. Se sei un tipo alto e longilineo come me o fai qualche sport io raccomando la chiropratica.”

 


|    PRIVACY POLICY    |     NOTA INFORMATIVA COOKIES    |